Notizie dal Quartiere – Ottobre 2018

Ott 27, 2018 by

Attività della Commissione Servizi al Territorio:
Durante la sessione post estiva, la Commissione che presiedo si è riunita per esaminare molti argomenti, da temi urbanistici (come l’approvazione del progetto del Parcheggio in via della Fonderia che dovrebbe dare una risposta alla richiesta di parcheggio di sosta pertinenziale nel quadrante del Pignone e che andrà in discussione presso il Consiglio di Quartiere il prossimo Lunedi 30 Ottobre) all’illustrazione del nuovo sistema di manutenzione delle strade e della segnaletica attraverso il Global Service. Il servizio è entrato in funzione da due mesi e già si sono visti gli effetti positivi in termini di celerità nel tappare le buche.
A Novembre in Commissione sarà illustrato (finalmente) lo studio preliminare per la sistemazione del cosidetto nodo di Ponte a Greve che prevede l’inserimento di una serie di rotonde tra via Baccio da Montelupo e Via Pisana per alleggerire il traffico sullo tratto storico della Via Pisana e contemporaneamente ridurre le lunghe cose in uscita dalla FI-PI-LI. Su questo tornerò per aggiornamenti.

Inaugurazione giardini
In questi mesi sono previsti le installazione di nuove aree giochi in tante aree gioco del nostro Quartiere: il giardino di Via Puligo è stato inaugurato questa settimana, Martedi prossimo ci sarà l’inaugurazione delle nuova area giochi in Via Annibal Caro. Sempre ad Ottobre è stata aperta un’area averde a lunga attesa, quella compresa tra Via Giovanni dell’Opera e Via del Ronco Corto che comprende anche una decina di orti sociali.

 inaugurazione giardino giovanni opera

inaugurazione giardino giovanni opera_2

Nuova illuminazione della Montagnola
Ogni promessa è debito: Giovedi scorso è stata inaugurata la nuova illuminazione a LED della Montagnola. Dopo il rifacimento dei marciapiedi e in attesa delle nuove attrezzature per il giardino questo era il tassello mancante per garantire una maggiore sicurezza e vivibilità anche nelle ore serali a questo importante luogo del Quartiere.

illuminazione montagnola

Realizzazione pista ciclabile Via Bezzuoli – Via Pampaloni
Sono iniziati a inizio Ottobre i lavori per la realizzazione del nuovo tratto ciclabile tra Via Bezzuoli e Via Pampaloni che poi proseguirà, in un succesivo tratto che sarà realizzato subito dopo, su Via Sernesi per arrivare al giardino di Michela Noli. Nel progetto finale non saranno ridotti i parcheggi che saranno invece aumentati di qualche decina di unità.

ciclabile Pampaloni Bezzuoli

Interventi di messa in sicurezza di alcuni tratti delle nostre strade
Sono in fase di conclusione una serie di interventi di messa in sicureza di strade e di incrocio segnati da alta incidentalità: nelle foto i lavori eseguiti nel viuzzo delle Case Nuove presso l’Ipercoop di San Lorenzo a Greve e la sistemazione dell’incrocio tra via del Cronaca e Via Baccio da Montelupo.

incrocio caparra

Aperta una nuova farmacia in Via Pio Fedi (Argingrosso)
 
Grazie al lavoro svolto nella precedente legislatura insieme alla consigliera Corinna Pugi è stata aperta una nuova farmacia nella zona dell’Argingrosso, una di quelle aree scoperte emerse dal nostro studio. Adesso per insisteremo per le aree ancora con scarsa copertura ovvero:
Zona San Bartolo – Santa Maria a Cintoia

Zona Pignoncino – Gaddi – Francavilla

Zona Arcipressi – Ronco Corto

Per ulteriori approfondimenti potete trovare qui il materiale http://www.renzopampaloni.it/wordpress/?s=farmacia

 
farmacia aperta

Novità importanti sul presidio sanitario di Santa Rosa
Dopo lunghi mesi di confronti e di studi è stato presentato a fine Settembre il progetto complessivo per un ammontare di investimenti per 24 milioni per la sanità fiorentina sui presidi di Santa rosa e Borgognissanti. Il presidio su Santa Rosa sarà completamente rinnovato e ristrutturato, nella direzione di una maggior efficienza e di un utilizzo ottimale di spazi e risorse. Nella riorganizzazione è coinvolto anche il vecchio ospedale San Giovanni di Dio in Borgognissanti, dove andranno alcuni servizi, e dove si trasferirà anche l’assessorato al Diritto alla salute, Welfare e Sport, collocato attualmente in via Taddeo Alderotti. L’immobile di Santa Rosa resta quindi pubblico, come ormai già affermato da tre anni, si riqualifica, e verrà mantenuto l’attuale presidio di base con una prospettiva di rafforzamento con un’ulteriore presenza di servizi e di uffici dell’Azienda sanitaria.
read more

Parere del Quartiere 4 al Regolamento Urbanistico – 9 Marzo 2015

Mar 16, 2015 by

Lo scorso Lunedi è stato approvato il parere al Regolamento Urbanistico proposto dalla Giunta Comunale. Come ho sottolineato nel mio intervento di presentazione del parere in Consiglio di Quartiere, che si è svolto alla presenza dell’Assessore all’Urbanistica Meucci, le osservazioni avanzate dal Quartiere hanno evidenziato alcuni aspetti critici che non sono, a nostro giudizio, stati completamente risolti nella stesura definitiva proposta dalla Giunta. Il parere complessivo sul nuovo strumento urbanistico rimane ampiamente positivo per tutte quelle osservazioni e richieste di integrazioni che abbiamo raccolto dal territorio e che sono state recepite nel corso dell’elaborazione: mi riferisco alle richieste sull’implementazione delle direttrici ciclabili (con l’inserimento di una nuova direttrice lungo Viale Nenni e Viale Canova), sull’individuazione di nuove aree a verde (Via Siena, il ripristino dell’area verde interclusa tra Via Olivuzzo e Via di Soffiano) e di nuove viabilità (come il collegamento tra il Ponte all’Indiano con Viale Nenni passando da Via Frazzi/Pestalozzi nel Comune di Scandicci oltre alla “famosa” rotonda tra Via Bugiardini e Via di Ponte a Greve), per arrivare al recepimento delle norme regionali sul contrasto alla ludopatia e l’integrazione del sistema tramviario introducendo come alternativa al passaggio dal centro di Firenze con l’istituzione della bretella Unità-Cerretani.

In sostanza tra i punti su cui abbiamo richiesto un ulteriore sforzo da parte dell’amministrazione, clicca qui per scaricare il parere, sono concentrati soprattutto sul:

– comparto di trasformazione da artigianale a residenziale localizzato in Via Pisana che per come è indicato nel RUC andrebbe a sovrapporsi, con la previsione di una nuova viabilità, in maniera non sostenibile con le previsioni del nuovo edificio di culto individuato nell’area verde di San Lorenzo a Greve sottraendo una quantità maggiore di verde che invece deve essere assolutamente mantenuta.

-comparto di Via Bibbiena dove abbiamo proposto di separare  l’intervento di qualificazione previsto per l’attività produttiva presente dalla realizzazione della fascia a verde (attraverso acquisizione con esproprio) che assolverebbe ad una fondamentale azione di filtro nei confronti delle case che si affacciano sull’attività produttiva. L’intervento prevede  la creazione di un passaggio pedonale tra Via Bibbiena e Via Grosseto.

– recupero Area Campolmi: per garantire una migliore fattibilità dell’area denominata Campolmi, che rappresenta per tutto il Quartiere un’area centrale di sviluppo e riqualificazione, l’intervento previsto inzialmente come unitario è stato suddiviso in due sottointerventi: le richieste del Quartiere dell’allargamento di Via Canova e  della creazione di una nuova viabilità e di parcheggi a servizio della scuola laddove non gia recepiti sono stati ulteriormente ribaditi.

– attrezzatura religiosa di San Lorenzo a Greve: il Quartiere di fronte alla volontà di confermare nell’area di San Lorenzo a Greve una nuova attrezzatura religiosa ha ribadito le prescrizioni che aveva gia inserito nella variante al Piano Regolatore ovvero la necessità di attrezzare, con le risorse derivanti dalla permuta dei terrreni, le aree verdi esistenti e quelle nuove (area di Via Detti) in modo da garantirne una immediata fruizione da parte dei cittadini.

– Lupi di Toscana: il Quartiere ha ribadito la necessità di una progettazione condivisa con il Comune di Scandicci

– Gasometro (Anconella): il Quartiere che aveva richiesto in prima istanza lo stralcio del parcheggio localizzato all’interno della vecchia struttura del gasometro ha richiesto una valutazione approfondita sulle interferenze di questi parcheggi con tutte le funzioni presenti (centro di recupero, ludoteca, centro anziani)

– Viale dei Bambini: inserimento del Viale dei Bambini al’interno dell’area della Montagnola inclusa tra le aree verdi da riqualificare con risorse già individuate nel RUC

– Sollicciano: il Quartiere sulla base di un progetto in fase di definizione per la riqualificazione, non solo edilizia, del Carcere di Sollicciano ha chiesto di inserire nelle aree contigue al carcere aree verdi, agricole e sportive potenzialmente utilizzabili per attività legate al recupero dei detenuti.

– Campeggio Mantignano: il Quartiere ritiene questo intervento non compatibile con l’area che ha, anche per il suo inserimento nel Parco Agricolo, una vocazione  di recupero e valorizzazione dell’attività agricola. In seconda istanza abbiamo comunque indicato una serie di prescrizioni molto stringenti sulla sua fattibilità (riduzione della superficie, adeguato collegamento con i mezzi pubblici, verifica idraulica ecc).

Questo e molto altro potete trovare nel parere ufficiale.

L’ultimo passaggio sarà l’approvazione in Consiglio Comunale previsto a fine Marzo: dopo il voto sapremo se e come le ulteriori osservazioni del Quartiere 4 sono state recepite. Ovviamente vi faremo avere il documento conclusivo che uscirà dalla votazione del Consiglio Comunale.

read more