Notizie dal Quartiere – Maggio 2018

Mag 30, 2018 by

Per un Quartiere sempre più accessibile – continuano i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche

Proseguono gli abbattimenti delle barriere architettoniche nel Quartiere 4: dopo il ripristino di percorsi percorribili da carrozzine e mezzi per disabili eseguito negli scorsi mesi nell’area compresa tra Via Aleardi e Via Lungarno del Pignone, sono in corso in questi giorni i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche in Via Martini che poi proseguiranno su Via Signorelli, Via Andreotti, Via delle Magnolie, Via del Palazzo dei Diavoli. Cliccando qui (abbattiamo le barriere il resoconto ) potete scaricare il resoconto del progetto di abbattimento delle barriere architettoniche portato avanti dalla Commissione che presiedo.

Schermata 2018-05-30 alle 19.10.07

 

Manutenzioni strade

Nel mese di Aprile sono state fatte alcune manutenzioni a lungo attese su Viale Talenti, Viale Etruria e Via Signorelli. In estate dovrebbero partire anche i lavori per la manutenzione di Via dell’Argingrosso.

Entro l’estate partiranno anche i lavori per la sostituzione dei tubi della fognatura e dell’acquedotto che corrono lungo la direttrice Via Bandinelli-Via del Lungarno dei Pioppi. Al termine dei lavori, necessari per riammodernare e rendere più sicura la rete, saranno compelatamente riasfaltate le strade interessate dai lavori.

via Talenti

 

Varata la nuova illuminazione della passerella dell’Isolotto

A fine Aprile è stata inaugurata la nuova illuminazione della Passerella. Adesso stiamo aspettando la progettazione di un nuovo sistema in grado di incrementare e rendere più facile l’accessibilità per le carrozzine e i portatori di handicap.

Nuovi canestri alla Montagnola

Continua la riqualificazione dell’area della Montagnola: negli scorsi mesi sono stati eseguiti i lavori per risagomare le siepi in modo da aumentare la visibilità dell’area. E’ stato ripavimentato anche il campo da basket e sono stati inseriti due nuovi tabelloni con i canestri. Nei prossimi mesi vedrà luce anche la parte restante del progetto con l’installazione di nuovi giochi (anche grazie all’impegno del Comitato genitori del plesso) e una nuova illuminazione.

nuovi canestri Montagnola
Nuova illuminazione nel Quartiere e in città:

Continua da parte di SILFI la sostituzione a tappeto di tutte le lampade a vapori di sodio (gialle) cone le nuove a LED caratterizzate dal tipico colore bianco. Si tratta di un investimento molto importante che consentirà di ridure oltre di un terzo i consumi energetici oltre a garantire una visibilità migliore per strade e marciapiedi.

Argingrosso in Festa

Grande successo anche quest’anno per la Festa dell’Argingrosso un’occasione importante per far conoscere una parte fondamentale del nostro Quartiere. In Estate inizieranno anche i lavori per la realizzazione della nuova passerella ciclo-pedonale che consentirà di collegare proprio il Parco dell’Argingrosso con il Parco delle Cascine.

argingrosso in festa_2

 

Festeggiamenti del 25 Aprile

Sorprendente e bellissima la passeggiata resistente per le vie del Quartiere in occasione dei festeggiamenti del 25 Aprile: letture originali dell’epoca sono state fatte al cimitero di Soffiano, al convento di Monticelli improvvisato ospedale da campo nell’Estate del ‘44, al circolo del 25 Aprile, all’abitazione di Elda Selvatici in Via Palazzo dei Diavoli dove trovò la morte. Belli i racconti di Silvano Sarti, bello il nostro Quartiere resistente.

25 aprile

 

Attività della Commissione Servizi al Territorio

In Aprile la Commissione ha riesaminato lo sviluppo della rete ciclabili nel nostro Quartiere 4. Dall’incontro, dove sono state ricordati gli interventi che riguarderanno a breve il nostro Quartiere come la nuova pista ciclabile nel tratto Pampaloni-Sernesi, sono emerse delle linee di indirizzo programmatiche che sono state approvate dal Consiglio di Quartiere 4 il 23 Marzo scorso. Vi consiglio la lettura cliccando sul seguente link (approvazione delle Linee Guida sullo sviluppo delle reti ciclabili).

Nella Commissione del 22 Maggio abbiamo avuto il piacere di conoscere in anteprima i risultati del lavoro sulla mobilità locale a cura della classe III M del Liceo linguistico ITT Marco Polo. Un lavoro approfondito che ci ha consentito di avere informazioni direttamente dagli utenti del servizio che capitalizzeremo nei lavori delle Commissioni. Il 5 Giugno ci sarà la presentazione del progetto a tutte le Amministrazioni coinvolte.

Il prossimo 31 Maggio la Commissione analizzerà il progetto definitivo di Piazza Pier Vettori oltre che alle misure necessarie per avviare la riqualificazione dell’area di Pontignale. L’appuntamento è a Villa Vogel alle 15 (vi ricordo che le commissioni sono aperte al pubblico).

studio viabilita

 

Sinistra dove sei?

Bella partecipazione per l’assemblea aperta del PD lo scorso 21 Aprile presso la sede del circolo ARCI di San Quirico per discutere del futuro del PD e del centrosinistra dopo le disastrose elezioni del 4 Marzo che hanno decretato la vittoria delle formazioni populiste. Ci aspettano tempi particolarmente complessi dove la sinistra ha il compito e l’occasione di ripartire dai fondamentali per dare al Paese una visione alternativa a Lega e Cinque Stelle.
Sinistra dove sei
read more

Notizie dal Quartiere Dicembre 2017

Dic 23, 2017 by

Aggiornamenti Passerella dell’Isolotto:

In queste settimane molti cittadini ci hanno chiesto oltre alle informazioni sulla riapertura, maggiore chiarezza sulla vicenda. Premesso che confido che la problematica di possa risolvere in breve termine (magari entro Befana o poco più in là) quello che è difficile da spiegare, per una oggettiva complicatezza del codice degli appalti, è come un appalto abbia si dei punti fermi prestabiliti (durata, compiti, importi) ma come questi siano comunque soggetti a negoziazione tra ditta e Comune per cause dovute a imprevisti, a valutazioni in corso d’opera ecc. Dalle informazioni pervenute dai tecnici che seguono i lavori per il Comune di Firenze il Comune è stato coinvolto in un contenzioso durante l’esecuzione dei lavori con la ditta, che per fare pressioni ben sapendo delle aspettative attorno all’apertura, ha giocato sui tempi di conclusione adducendo sempre nuovi e disparati motivi. In questo regime delicato di tira e molla, visto che i tempi si stavano prolungando troppo, il Comune ha deciso quindi che il limite di tollerabilità fosse raggiunto è ha usato l’arma finale, quello della richiesta di scissione del contratto. In questi ultimi giorni, probabilmente anche per questa ‘minaccia’, la ditta ha riniziato a lavorare ed ora incrociamo tutte le dita affinché tutto si possa concludere rapidamente.

Consegna del Quattrino – Martedi 19 Dicembre:

Martedi scorso c’è stata la consegna del riconoscimento che ogni anno il Quartiere conferisce alle persone e alle associazioni che si sono distinte nel corso degli anni nella cura del bene collettivo e della memoria storica del Quartiere. Sono particolarmente contento per il riconoscimento alla Comunità dell’Isolotto e per il premio conferito a Legambiente e al Comitato dei Genitori della Montagnola per l’istituzione di un servizio assai apprezzato come il Piedibus.

Dal prossimo anno, quando il nuovo regolamento per i beni comuni entrerà nel vivo ci saranno occasioni per tutti coloro volessero contribuire in prima persona alla gestione di un pezzetto del territorio, dei suoi cittadini e della sua storia. Su questo argomento sicuramente avrò modo di aggiornarvi.

Parere sul bilancio espresso dal Consiglio di Quartiere nella seduta di Mercoledi 20 Dicembre:

Come sapete, diversamente dagli scorsi anni, il Comune di Firenze è riuscito con ampio anticipo a presentare il suo bilancio consuntivo per l’anno 2018. A livello complessivo il bilancio prevede molte risorse da utilizzare nei lavori pubblici (rifacimento di strade, marciapiedi, illuminazione ma anche costruzione di nuove strade , come il completamento dello stradone dell’ospedale con collegamento con la strada dei Lupi di Toscana) e importanti risorse saranno destinate per l’allungamento delle linee tramviarie verso Sesto Fiorentino (prolungamento linea 2) e verso il settore ovest (linea 4 che sfrutterà i binari esistenti della ferrovia). Importante segnalare che saranno garantire anche le risorse per rivedere il sistema di Trasporto Pubblico su gomma che dovrebbe avvicinare le zone non servite dalla tramvia con le tre linee tramviarie che avremmo a disposizione dal prossimo anno.

A livello di Quartiere, partendo dagli apprezzamenti per le previsioni del bilancio, abbiamo ribadito le nostre priorità legate al completamento della rete ciclabile con la realizzazione della pista ciclabile di Via Canova, del completamento del percorso partecipativo dei Lupi di Toscana, dell’avvio dei lavori e della richiesta conseguente di tutte le coperture economiche necessarie per la realizzazione della Piazza dell’Isolotto a partire dal 2018, alla realizzazione di alcuni giardini del quartiere come ad esempio quello di Via Siena, alla richiesta di maggiori risorse per l’abbattimento delle barriere architettoniche su cui il Quartiere, attraverso la commissione che presiedo, ha chiesto da tempo un impegno importante e specifico. Molti altri dettagli li potete leggere nel parere che vi giro appena disponibile.

Ricordo a tale proposito che molte opere stanziate con il precedente bilancio 2017 verranno alla luce nel corso nel 2018: dal completamento delle aree gioco a Villa Vogel e Villa Strozzi, al primo lotto di riqualificazione di Piazza Pier Vettori, alla realizzazione di due importanti connessioni ciclabili in Via Pampaloni e Via Sernesi. Per le manutenzione nel 2018 (con soldi 2017) saranno rifatte alcune strade che storicamente aspettano una sistemata come Via Corcos, Via dell’Argingrosso e il completamento di Via Palazzo dei Diavoli.

Mozione sullo Ius Soli e sul Fine Vita:

Nelle settimane che hanno preceduto la conclusione della legislatura il Quartiere 4 ha votato de mozioni per sollecitar il Parlamento ad approvare due importanti legge di civiltà sullo Ius Soli e sul Fine vita. Io in particolare mi ero fatto promotore su quello dello Ius Soli in maniera analoga a quanto successo anche in altri Quartieri. Qui potete leggere il testo. Come sapere solo il secondo provvedimento ha trovato conclusione positiva nella votazione defitiva di settimana scorsa, il secondo sta avendo in queste ore un esito ancora non chiaro ma assai poco rassicurante (purtroppo).

Piazza Isolotto:

Nel corso della Commissione Servizi al Territorio è stata redatta una mozione su Piazza Isolotto in vista dell’approvazione del progetto esecutivo da parte della Giunta comunale. Nel documento, a fronte delle richieste del territorio arrivate dopo l’approvazione del progetto definitivo, si evidenziamo le modifiche che a nostro avviso sono compatibili con l’impianto principale del progetto, ovvero quello di creare una zona pedonale tra il sagrato della Chiesa e Via Ligustri, l’area che diventerà il nuovo fulcro di tutta la piazza. Nella mozione, votata in Consiglio di Quartiere, si ribadisce la necessità di porre particolarmente attenzione alla cantierizzazione dell’opera in modo da garantire un corretto funzionameto del mercato, la presenza di un fontanello di alta qualità e la presenza dei servizi igienici. Molto altro lo potete leggere nel testo qui allegato.

Auguri: colgo l’occasione per fare a tutti tanti auguri di buon Natale e buone feste.

Ricordo che trovate tutte queste e altre informazioni sul sito:

http://www.renzopampaloni.it/wordpress/

Renzo

read more

Notizie dal Quartiere 22 – Notizie dalla Commissione Servizi al Territorio – Settembre 2012

Set 20, 2012 by

Notizie dal Quartiere 22 – Notizie dalla Commissione Servizi al Territorio – Settembre 2012

Buongiorno,

come anticipato nella precedente e-mail vi invio le mozioni che sono state votate negli ultimi due consigli di Quartiere nelle sessioni di Giugno e Luglio. Di seguito ve ne riporto una breve descrizione, se siete interessati potete vedere le mozioni orginali riportate in allegato.

1) Mozione per la modifica dell’attraversamento in curva di Via del Pignoncino: si tratta di un attraversamento pericoloso più volte posto all’attenzione della Direzione competente. In una recente commissione abbiamo proposto una modifica che porteremo come contributo progettuale alla Direzione a all’Assessore competente.

2) Mozione per il recupero di posti auto in Via Burchiello, Via Ariosto e strade limitrofe: si richiede, anche a fronte del recente intervento di piantumazione di alberi che ha comportato l’eliminazione di circa 30 posti auto, di individuare nelle aree limitrofe delle aree di sosta compensative.

3) Mozione sull’area cani del Viale dei Bambini: la mozione richiede in primo luogo la condanna dei recenti atti di vandalismo a danno delle strutture dell’area (reti, sostegni ecc), ne chiede l’immediato ripristino (per ora il ripristino non è avvenuto per carenze di fondi che stanno bloccando progressivamente tutte le attività del Comune, con ricadute pesanti sopratutto sulla manutenzione ordinaria…..), una maggiore vigilanza anche attraverso l’associazione Pegaso (Carabinieri in pensione) con cui il Q4 ha stipulato un accordo, e infine un confronto con l’Assessore Biti per discutere della localizzazione di nuove aree complementari (o alternative se ricavate in aree limitrofe). Su questo vi terremo informati.

4) Mozione sul ripristino dei marciapiedi per l’accesso alle scuole della Montagnola: la mozione riprende i solleciti di molti genitori che oltre ad avere a che fare con dei marcipiedi in uno stato di conservazione assai precario, sono costretti, dal parcheggio selvaggio sopra i marciapiedi, a camminare insieme con i bambini in mezzo alla strada. Abbiamo richiesto quindi un ripristino dei marciapiedi e l’inserimento di idonei dissuasori per la sosta.

Altre questioni:

Spostamento PAD di Via Canova

In vista della chiusura del PAD (Punto Anagrafico Decentrato) di Viale Canova (previsto per Novembre), chiusura inevitabile vista la decisione dell’Amministrazione di eliminare gli affitti (il locale era in affiito da Esselunga), come Quartiere abbiamo proposto e ci siamo attrezzati per ospitare all’interno della struttura di Villa Vogel questo servizio che riteniamo assolutamente insopprimibile (ricordo a proposito che l’Amministrazione aveva puntato a creare un unico PAD accentrato preso il Parterre, soluzione che da sempre riteniamo penalizzante per i nostri cittadini). Con le poche risorse che abbiamo a disposizione stiamo cercando di predisporre all’interno dei locali una sistemazione in grado di ospitare sia il PAD che l’URP. Vi aggiorneremo sugli sviluppi, sperando di poter continuare lungo la strada tracciata.

Piste ciclabili

Segnalo che è stata ultimata la pista ciclabile che collega Piazza Paolo Uccelo con Piazza Batoni: questo nuovo tratto consente di avere un percorso ciclabile senza soluzione di continuità tra il Ponte della tramvia e Via Foggini. Come spiegato ai residenti della zona, la soluzione di ricavare un tratto di tale pista sui marciapiedi esistenti deriva dal vecchio progetto della linea tramviaria: in commissione abbiamo cercato di apportare delle migliorie al progetto orginario richiedendo, tra le altre cose, di creare, tra Piazza PAolo Uccello e la fermata Sansovino della tramvia, un nuovo tratto di pista ciclabile bidirezionale utilizzando una delle tre corsie attualemnte utilizzate per le macchine.
A questa direttrice è connessa all’altezza della fermata Sansovino la nuova pista di Via Beccafumi (vedi foto) che consente di collegare in sicurezza la Scuola Gramsci all’area di Viale dei Bambini attraverso Via Beccafumi e Via Montorsoli.

Mozione attraversamento pericoloso Via del Pignoncino

mozione_parcheggi_Via Burchiello – Ariosto

Mozione marciapiedi via Montorsoli-2

Mozione area cani Viale dei Bambini_3-1(1) copia

Sulle piste ciclabili c’è ancora molto da fare, cercheremo di stimolare l’amministrazione a completare la rete secondo le indicazioni già più volte condivise: tra le priorità c’è sicuramente quella di ricavare un percorso ciclabile sul primo tratto di Viale Canova e individuare un collegamento ciclabile con Scandicci.

Contiamo al più presto e sicuramente entro Settembre di darvi degli aggiornamenti anche sulla Biblioteca del’Isolotto: anche in questi giorni sono stati fatti dei sopralluoghi per verificare lo stato di manutenzione dei locali nel tentativo di concordare con l’Amministrazione una soluzione rapida e relativamente economica per recuperare e aprire almeno parte della struttura.

read more