Notizie dal Quartiere 18 – Lavori in corso – 9 Settembre 2011

Set 9, 2011 by

Buongiorno a tutti,

ecco un aggiornamento sui principali lavori che si stanno effettuando nel nostro quartiere.

Realizzazione del parcheggio interrato di Via Viani – Via dei Platani – Via Signorini – Via Torcicoda e del parco giardino in superficie

I lavori sono ripresi Martedi 6 Settembre con l’obiettivo di completare le fondazioni del primo blocco dei parcheggi interrati e per iniziare la realizzazione delle canalizzazioni previste nel progetto. I lavori nell’area sono stati fermi per due mesi, il tempo necessario alla ditta per realizzare alcuni elementi prefabbricati che saranno utilizzati per la realizzazione della struttura sotterranea. Come Commissione continueremo a seguire attentamente l’evoluzione dei lavori. E’ stata invece approvata in Giunta Comunale la variante all’altro parcheggio interrato in fase di realizzazione in Via del Sansovino/Via Bertoldo di Giovanni.

Riqualificazione di strade e marciapiedi

Durante l’estate sono stati realizzati altri tratti sul nostro Quartiere fra cui Via Giovanni della Casa e via delle Magnolie. In autunno sarà completata la riasfaltatura di molte strade di Mantignano-Ugnano. Oltre agli altri interventi previsti, su cui vi aggiornerò in tempo reale, abbiamo richiesto con forza il completamento della riasfaltatura di Via Siena e strade limitrofe nonchè dell’area di Via Corcos – Via Panerai che versano in condizioni assolutamente critiche. La lista delle richieste del Quartiere, nonostante il buon lavoro svolto, è ancora lunga: anche su questo vi terrò aggiornati.
Segnalo anche la messa in opera di una nuova soluzione dell’attraversamento pedonale su Piazza Batoni: da semplice utente ho potuto verificare, che grazie all’eliminazione di un tempo di attesa, sono aumentati i secondi a disposizione per effettuare i vari attraversamenti (problema fondamentale per i portatori di handicap e per gli anziani). Ne ho avuto conferma anche da un confronto con la Direzione competente: abbiamo comunque richiesto di continuare a lavorare anche sul sistema di semaforizzazione per migliorare la distribuzione del flusso di macchine che interessano questo nodo fondamentale.

Realizzazione del by pass di Mantignano – Ugnano

Sono già partite le procedure espropriative dei terreni interessati dalla nuova strada che collegherà Via Canova con Ugnano e Mantignano senza passare dai due centri abitati. Come molti di voi sapranno, il progetto della strada era incluso nelle opere a carico di Autostrade per l’Italia in seguito alla realizzazione della terza corsia autostradale nel tratto Firenze Nord-Firenze Sud. Il progetto è stato analizzato Martedi scorso nella Commissione servizi al territorio dove sono state analizzate anche le mozioni che il Quartiere aveva nella scorsa legislatura e che intendiamo riprendere per migliorare l’inserimento della nuova strada nel delicato sistema viario e ambientale della zona di Mantgnano-Ugnano. A tale proposito preparemo un’apposito documento dove saranno esplicitate queste proposte. L’incontro è stato l’occasione per familiarizzare con il progetto e per capire i referenti a cui i cittadini possono rivolgersi per ulteriori chiarimenti sul progetto e sugli espropri. Se ne avete bisogno mi potete contattare via e-mail.

Sospensione dei lavori nel cantiere di Via Arnoldi (Bellosguardo)

Sono sospesi dal 24 Agosto scorso i lavori di realizzazione del nuovo comparto residenziale in Via Arnoldi (zona Soffiano-Bellosguardo). Il tema era già stato affrontato piu volte sia dal Consiglio di Quartiere che dalla Commissione ed è balzato piu volte agli onori delle cronache per la presenza di questo comparto in una zona di particolare pregio paesaggistico: secondo la Direzione competente la sospensione dei lavori è dovuta a delle carenze documentali segnalate dalla Direzione stessa e pertanto i lavori potranno eventualmente riniziare solo dopo la presentazione di una documentazione idonea da parte del costruttore.

Inaugurazione Giardini di Santa Rosa

Sabato 26 Settembre ore 10.30 ci sarà l’inaugurazione dei nuovi giardini di Santa Rosa, un progetto che ha preso corpo nella scorsa legislatura e che è stato portato a compimento negli scorsi mesi.

Curiosità: ma il tram passa ancora dal duomo?

Vi segnalo che sul sito del Comune di Firenze (cliccare qui) sono disponibili gli elaborati dei progetti esecutivi delle linee tramviarie 2 e 3. Una curiosità: in alcune delle tavole il passaggio del duomo è ancora cartografato e di fatto quindi non stralciato……

Vi consiglio inoltre di iscrivervi alla newsletter sugli eventi culturali realizzati dal Quartiere 4. Spesso questi eventi molto interessanti patiscono di una carenza di visibilità sopratutto dovuta alla poca disponibilità di risorse per la stampa dei volantini cartacei. L’invio di e-mail informativa è quindi un buon metodo per essere continuamente informati. Per iscriversi basta mandare una e-mail con il proprio nome e cognome a attivitaculturaliq4@comune.fi.it

read more

Notizie dal Quartiere n.11 – 31 Gennaio 2011

Gen 31, 2011 by

Ciao a tutti,

vi invio un breve aggiornamento, su alcuni temi di stretta attualità sul nostro territorio.

Parcheggio interrato e Piazza-Giardino nell’area compresa tra Via Viani, Via Signorini, Via Torcicoda e Via dei Platani:

L’altra sera al Consiglio di Quartiere aperto incentrato sull’illustrazione del progetto, il direttore dei lavori e i tecnici della ditta ci hanno spiegato i dettagli e i tempi previsti per la realizzazione dell’opera. Si è parlato in particolare della cantierizzazione, di seguito vi riporto alcune pillole:
– i mezzi e il personale saranno tutti interni alla ditta realizzatrice (la Gesapp di Prato)
– è previsto un unico ingresso all’area di lavoro lato via Torcicoda (vicino all’albero rimosso di recente) che funzionerà anche come uscita per i camion che porteranno via le terre di scavo.
– Il numero di camion è stato ridotto al massimo perchè buona parte della terra (che è stata valutata di buona qualità) sarà impiegata per il rifacimento del giardino in superficie. Inoltre i parcheggi interrati saranno realizzati in due fasi permettendo l’accatastamento di parte delle terre nella parte dell’area non interessata dai lavori. Poiche inoltre l’area oggetto degli scavi avrà in quasi tutto il perimetro dell’intervento una distanza consistente dal bordo del marciapiede esistente, i lavori avverranno solo all’interno dell’area. Per lo stesso motivo saranno minimizzate le interazioni con il reticolo
– il percorso dei camion per smaltire la terra scavata seguiranno la direttrice piu veloce che porta verso il Ponte all’Indiano.

Il Quartiere seguirà attentamente i lavori in stretta collaborazione con il direttore dei lavori, i tecnici della ditta e il collaudatore in corso d’opera individuato al comune: come detto in sede consigliare c’è bisogno anche del contributo dei cittadini residenti e dei commercianti della zona che sono le prime e informate “sentinelle” sul corretto svolgimento dei lavori.

I lavori inizieranno presumibilmente a metà Febbraio e la parte strutturale dei parcheggi interrati avrà una durata indicativa di un anno. Dopodichè si passerà alla sistemazione dell’area superficiale. Importante sarà seguire con attenzione anche il completamento dei lavori per fare in modo che l’apertura al pubblico della piazza giardino avvenga contestualmente all’apertura dei parcheggi interrati.

Sistemazione della viabilità di Via Bronzino

Come vi abbiamo già avuto modo di comunicare, ammontano ad alcuni milioni di euro i tagli che dovranno essere fatti al sistema di trasporto locale e in particolare ai bus. Per raggiungere questa cifra l’Amministrazione Centrale (in accordo con la Provincia) ha dovuto prendere in considerazione scelte molto dolorose e inevitabilmente impopolari distribuite in tutti i quartieri fiorentini. Nel nostro quadrante particolarmente dolorosa è la ipotesi avanzata dall’Amministrazione di una corsia preferenziale per il 6 lungo l’intera estensione di via Bronzino in uscita città in sostituzione all’attuale percorso che comprende Via dei Vanni, Via del Sansovino e Via Francavilla. Secondo questa proposta via Bronzino avrebbe quindi due corsie di marcia in doppio senso di cui una, quella in uscita città, riservata esclusivamente ai bus. Secondo i tecnici della Direzione Mobilità, l’accorciamento del percorso comporterebbe una contrazione dei tempi di percorrenza del 6 oltre che a un risparmio legato alla riduzione di lunghezza (limitato comunque a 200 metri) .
Ovviamente la reazione immediata del Quartiere, cosi come quella di qualunque persona a conoscenza della situazione già critica della viabilità e della disponibilità di parcheggi della zona, è stata quella di richiedere la sospensione di un provvedimento che sembrava di immediata attuazione, per avere i tempi minimi necessari a approfondire con gli stessi tecnici possibili alternative e in seconda battuta di individuare misure di compensazione realmente efficaci in grado di mitigare ad esempio, la perdita dei parcheggi: ogni trasformazione radicale dovrebbe essere attentamente programmata per avvenire con gradualità e allo stesso tempo monitorata per comprendere la reale sostenibilità della soluzione individuata. Se mancano tali presupposti ogni modifica rischia di essere estremamente impattante (e quindi “irrecevibile”) per i residenti e i commercianti della zona. Il problema del parcheggio di Via Bronzino rischierebbe poi per trasmettersi inevitabilmente anche al territorio circostante. Ci sono poi tanti altri aspetti tra loro intrecciati come la necessità di favorire al massimo il trasporto pubblico (visto che secondo uno studio di Legambiente Firenze è una delle città più inquinate d’Italia), ma anche la necessità della sicurezza stradale, della esposizione al rumore e alle vibrazione dei residenti, tutti temi da ponderare attentamente quando si fanno delle scelte.
A tale proposito anche l’Assemblea pubblica organizzata dal Quartiere 4 Giovedi prossimo 3 Febbraio presso la Casa del Popolo del 25 Aprile, sarà una importante occasione di confronto con l’Assessore Mattei e con lo staff tecnico della direzione mobilità : sarà presente anche il presidente di ATAF Bonaccorsi.

Vi aspettiamo tutti all’assemblea, vi terremo comunque informati sulle evoluzioni

In allegato trovate il volantino

Ricordo solo che sul piatto c’è anche il tema del centro di rottamazione del Ferrale, tema su cui vi aggiornerò a breve visto che ci sono evoluzioni a breve termine

Non mi dilungo oltre
ASSEMBLEA PUBBLICA VIA BRONZINO

read more

Notizie dal Quartiere n.9 – 16 Dicembre 2010

Dic 19, 2010 by

Ciao a tutti,

vi annuncio che Lunedi prossimo 20 Dicembre ore 21 presso il Circolo PD di Via Maccari discuteremo dei temi del territorio, iniziando da quelli più caldi ovvero:

1) L’inizio dei lavori della piazza/giardino e del parcheggio interrato nel lotto di terreno compreso tra Viale dei Platani, Via Signorini, Via Viani e Via Torcicoda

Come tutti sapranno la genesi di questo progetto, (il Piano regolatore prevedeva una area a verde dal 1998), è stata molto travagliata e contrastata da parte di alcuni residenti della zona (e non solo).
Il Quartiere 4 ha sostenuto sempre il progetto, evidenziando i vantaggi per la comunità derivanti dall’apertura al pubblico di una area verde (che attualmente è recintata ed inaccessibile) valorizzata da una sistemazione ordinata e funzionale che prevede peraltro la salvaguardia delle alberature di pregio presenti; l’intervento (e la manutenzione dell’area per 5 anni) sarà completamente a carico del privato che in cambio potrà realizzare dei parcheggi interrati. I lavori avranno una durata massima di 3 anni (secondo le normative di legge) e saranno attentamente monitorizzati anche dal Quartiere.
Il progetto è già stato analizzato dalla commisione servizi al territorio e dalla commisiione ambiente del Quartiere 4. Nell’ottica di una informazione più ampia possibile oltre all’appuntamento di Lunedi prossimo (rivolta in primo luogo alla porzione di territorio che ospiterà l’opera) sarà con molta probabilità indetto anche un Consiglio Tematico Aperto del Quartiere (la data non è sta ancora definita).

2) Piano strutturale

Il Piano Strutturale del Comune di Firenze è stato adottato dal Consiglio Comunale lo scorso 13 Dicembre con una seduta fiume da parte del Consiglio Comunale. Molte delle richieste pervenute dal Quartiere sono state accolte (anche grazie al lavoro dei consiglieri PD e di Mirko in particolare), con grande soddisfazione dei consiglieri di Quartiere che si sono cimentati in un lavoro molto dispendioso fatto insieme al territorio in questi mesi. Un lavoro che deve continuare visto che dal momento della pubblicazione dell’atto ci saranno 60 giorni per fare delle osservazioni da parte dei cittadini e delle associazioni: anche il Quartiere si riserverà la possibilità di fare osservazione sulle richieste non soddisfatte. Per proporre miglioramenti al Piano, a cui già si devono riconoscere notevoli meriti, è necessario conoscere approfonditamente i temi e la serata di Lunedi è una prima occasione per entrare nell’argomento. Visti i tempi ristretti non potrà essere esaustiva ma già avrete modo di apprezzare l’importanza di questo atto di pianificazione per il futuro del nostro territorio e della città tutta.
Per darvi modo di arrivare alla riunione con qualche informazioni vi invio in allegato due documenti: nel primo troverete il parere espresso dal Quartiere ad inizio Dicembre dove sono, segnati con dei colori diversi, le richieste che sono state accolte o respinte. Per chi avesse poco tempo allego anche una versione “bignami” (comunque sempre interessante) sulle 24 richieste fatte dal Quartiere.

3) Altre notizie dal territorio

Asfaltature:
Continuano i lavori di asfaltatura previsti nel 2010: nello scorso mese sono state asfaltate Via di Scandicci, Via Bugiardini (nel tratto compreso tra la scuola e Via di Ponte a Greve) e via Delli. Entro l’anno, appena le temperature lo permetteranno saranno asfaltate Via Lungarno Santa Rosa e Via dei Vanni, mentre in giunta sono stati deliberati i primi interventi previsti per il 2011, ovvero Via Siena e Via Livorno e strade limitrofe. Il Quartiere sta continuando la sua ricognizione sullo stato manutentivo delle strade e dei marciapiedi: sulle segnalazioni contiamo sul contributo di tutti voi.

Tramvia:
Ho quasi paura a scriverlo ma “sembra” che settimana prossima saranno installati i cestini alle fermate della Tramvia!! Non ci resta che aspettare fiduciosi questo “evento epocale”

Biblioteca Nuova:
Il Comune insieme al Quartiere sta inventariando i danni che si sono verificati nel nuovo centro culturale a causa delle infiltrazioni di acqua. Questo dovrebbe essere un passaggio decisivo per arrivare ad avere la biblioteca finalmente “in salute”. I costi per la riparazione saranno addebitati alla ditta costruttrice.

Parcheggi:
Un altro evento epocale che è avvenuto in questi giorni è l’apertura del parcheggio di Via Andrea da Pontedera: dopo mesi di pressioni è stato finalmente aperto questo servizio che molti abitanti stavano aspettando! Il lato indubbiamente critico sono i tempi dei collaudi e dei passaggi di proprietà di cui abbiamo già parlato con l’amministrazione. L’altro parcheggio “storico” di Via Empoli sembrerebbe in dirittura di arrivo visto che è stato eseguito pochi giorni fa il collaudo delle opere.

Mi fermo qui, discuteremo del resto Lunedi sera!

Renzo

PS. Chi non potrà essere presente mi può far pervenire e-mail domande e proposte

VOLANTINO_quadrilatero_20120
parere del Q4
richieste Q4 PS

read more