Sab. Lug 13th, 2024

Approvata in commissione Ambiente la risoluzione a sostegno della proposta di legge ‘Norme per lo sviluppo delle città 30 e l’aumento della sicurezza nei centri abitati’. Si tratta di una proposta profondamente innovativa non solo dal punto di vista ambientale ma anche culturale, basata sulla necessità di rivedere l’uso della nostra città in maniera più sostenibile partendo dalla constatazione che gran parte dello spazio urbano è oggi dedicato alle macchine (circa l’80% dello spazio pubblico nelle nostre città è infatti costituito dalle strade). Ridisegnare le città dando priorità alla mobilità sostenibile consentirebbe di rendere più vivibili le nostre città attraverso il miglioramento della qualità dell’aria, il decongestionamento del traffico e la riduzione dell’incidentalità, che nel nostro paese, secondo solo al Lussemburgo per tasso di motorizzazione (670 auto ogni 1000 abitanti), è ancora oggi una tra le prime cause di morte: ogni giorno perdono la vita 8 persone e l’eccesso di velocità è una delle maggiori cause. Nella sola Firenze nel 2021 ci sono stati 2.028 incidenti stradali, più di 5 al giorno, con ben 13 morti e 2.403 feriti e a farne le spese sono spesso i soggetti più deboli della strada: 344 pedoni e 229 ciclisti investiti. https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/renzo-pampaloni-franco-nutini-donata-bianchi-e-patrizia-bonanni-pd-mimma-dardano

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *